GNATOLOGIA, COMPRESI I BITE

La gnatologia è quella disciplina odontoiatrica che si occupa dello studio delle fisiopatologia delle diverse strutture che sono normalmente coinvolte nella masticazione. L’atto masticatorio è infatti un complesso processo nel quale interagiscono l’osso mascellare superiore ed inferiore (mandibola), i denti, i diversi muscoli mimici, masticatori ed i legamenti che vanno a comporre l’elemento fondamentale ed il fulcro di questo “ingranaggio” ovvero l’articolazione temporo-mandibolare o ATM. Tutti questi fattori evidenziano come sia importante non trascurare le patologie dell’ATM che con il tempo possono determinare danni irreversibili alle strutture.

I commenti sono chiusi